Borsa lavoro turismo puglia 2022, il nuovo sistema di incontro domanda offerta di lavoro nel turismo online | Fondo sostegno alla genitorialita’ – ed. 2022 | Nuovo avviso – fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro | Misure di rafforzamento della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro – contributi a favore delle aziende | Esaurimento risorse – interventi a sostegno dei lavoratori – emergenza covid 2021 | Intervento straordinario emergenza covid – anno 2021 | Servizio assistenza ai lavoratori 2021 | Agosto 2020 – chiusura uffici | Servizio assistenza lavoratori – sussidio covid19 | Aggiornamento formazione e attivita’ formativa obbligatoria 2020 emergenza covid19 | Primi 106 milioni per la cassa integrazione in deroga di tutti i lavoratori dipendenti. | Chiusura uffici al pubblico – emergenza corona virus. | Borsa lavoro turismo puglia 2020 – avvicinare il mondo giovanile professionalmente qualificato alle imprese turistiche del territorio – presentazione alla stampa | Fondo assistenza lavoratori – esito istruttoria commissione del 10.02.2020 | Borsa lavoro turismo puglia 2020 – avvicinare il mondo giovanile professionalmente qualificato alle imprese turistiche del territorio | Ripartono i corsi gratuiti 2020 organizzati da ebtpuglia | Sussidi a favore dei lavoratori 2019-2020 | Procedure rimborso quote erroneamente versate a ebt | Rinnovata la presidenza ebt-puglia per il quadriennio 2019-2023 | Regolamento generale sulla protezione dei dati – seminario di approfondimento | Nuovo calendario corsi formazione 2017-2018 | Formazione obbligatoria in materia di sicurezza ed igiene | Rimborso retta scolastica | Corso barman – lecce | Servizi di assistenza a favore dei lavoratori | Corso di responsabile piscine e addetto agli impianti tecnologici | Servizi assistenza ai lavoratori | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – elenco definitivo dei centri di formazione esterna (cfe) convenzionati | Corsi professionalizzanti 2017 – area gargano | Nuovi servizi | Nuovo sito online | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – aggiornamento | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro | Borse di studio a.s.-a.a. 14-15 | Incentivi per le imprese che attivano il contratto di apprendistato | Programma formativo novembre 2016 – febbraio 2017 | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – programma attivita’ formative 2016 |
immagine grande

Turismo, Formazione e Lavoro
in Puglia

NEWS ED EVENTI

BORSA LAVORO TURISMO PUGLIA 2022, il nuovo sistema di incontro domanda offerta di lavoro nel turismo ONLINE

25 Marzo 2022

BORSA LAVORO TURISMO PUGLIA 2022, il nuovo sistema di incontro domanda offerta di lavoro nel turismo ONLINE

Il servizio BORSA LAVORO TURISMO è uno dei servizi gratuiti che l’Ente Bilaterale del Turismo Puglia offre alle aziende aderenti e consente di incrociare le competenze di chi cerca occupazione, con le esigenze delle aziende del settore turistico e della ristorazione. È un servizio rivolto alle: •    imprese che ricercano figure professionali da inserire all’interno del proprio organico •    persone in cerca di lavoro o che intendono migliorare la propria situazione lavorativa. Sulla base delle specifiche necessità aziendali, il servizio seleziona i candidati con i requisiti e le competenze richiesti, predisponendo una “rosa” di candidature da presentare alle aziende per un colloquio di selezione. Per il servizio di incontro domanda offerta di lavoro le aziende possono presentare le proprie offerte di lavoro contattando la sede EBT-Puglia, compilando il form presente alla pagina https://www.bltpuglia.it/imprese/ . I candidati possono scegliere le offerte di lavoro presenti, previa registrazione dei loro curricula vitae andando in "inserisci il tuo CV” e illustrando compiutamente le proprie competenze, conoscenze, aspirazioni e punti di forza.
approfondisci

FONDO SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA’ – Ed. 2022

29 Dicembre 2021

A decorrere dal prossimo 03.01.2022, i lavoratori e le lavoratrici che non hanno beneficiato dei sussidi previsti dall'avviso pubblico relativo al Fondo di Sostegno alla Genitorialità pubblicato sul BURP 134/2021 del 28.10.2021, potranno presentare la domanda per le misure a supporto della salute per sé e i propri familiari, volte ad allargare il quadro delle tutele a sostegno della famiglia e della salute. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente utilizzando la procedura telematica  www.ebt-puglia.it/sostegno-genitorialita/ , attiva dalle ore 09.00 del prossimo lunedì 03.01.2022. Cliccando qui è possibile visionare e scaricare l'avviso completo.
approfondisci

NUOVO AVVISO – Fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro

28 Ottobre 2021

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - BURP 134/2021 del 28.10.2021 è stato pubblicato il nuovo avviso (qui scaricabile)  per la presentazione delle domande a valere sul Fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro. Le misure previste dall'avviso sono le seguenti: Misure di sostegno alla famiglia A. Sussidio di € 400,00 una tantum per ogni figlio minore al 31.12.2021 e presente nel nucleo familiare. Il sussidio è riconosciuto al nucleo familiare, per un max di € 1.200,00. L’erogazione di tale sussidio è limitato all’anno 2021 e saranno prese in considerazione le sole domande inviate, entro e non oltre il 31.12.2021; B. Rimborso delle spese sanitarie connesse alla gravidanza, sostenute dalla lavoratrice o dalla coniuge del lavoratore (visita ginecologica, ecografia, visita morfologica, G-test/ villocentesi / amniocentesi), sostenute a far data dal 01.01.2021; Misure a supporto della salute per sé e i propri familiari, volte ad allargare il quadro delle tutele:  C. Rimborso spese per analisi ed esami specialistici per la prevenzione e la diagnosi dei tumori (visita senologica, ecografia mammaria, mammografia, esame della prostata, pap-test, controllo dei nei, etc.), sostenute a far data dal 01.01.2021; D. Rimborso spese per prestazioni a sostegno di figli che necessitano di supporto allo sviluppo psico-fisico (disabili, BES, dislessici, ADHD) o di familiari anziani e/o bisognosi di assistenza (logopedia, psicomotricità, fisioterapia, potenziamento cognitivo, terapia occupazionale, psicologia, terapia ABA), sostenute a far data dal 01.01.2021. Le domande possono essere presentate dai soli lavoratori, occupati e non, residenti in Puglia, dipendenti o già dipendenti di aziende aderenti all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia (EBT-Puglia) e che svolgono o hanno svolto, la propria attività presso le sedi operative della stessa regione Puglia.

Possono presentare domanda di accesso al Fondo:

  • le lavoratrici e i lavoratori residenti in Puglia, occupati con contratto regolare di lavoro di tipo subordinato, a termine o a tempo indeterminato nelle aziende che abbiano aderito all’EBT-Puglia almeno 4 mesi prima della presentazione della domanda di accesso al fondo e che alla data di presentazione della domanda siano in regola con la contribuzione all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia dovuta;
  • le lavoratrici e i lavoratori stagionali residenti in Puglia che si trovino in stato di disoccupazione, ma che possano dimostrare che a far data dal12.2019 (D.D. 1112/2019) hanno avuto un rapporto di lavoro, della durata minima di gg. 90 continuativi, con aziende aderenti all’EBT-Puglia, che alla data di presentazione della domanda siano in regola con la contribuzione all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia dovuta, che abbiano il seguente requisito:
- un reddito ISEE del nucleo familiare stabilmente convivente non superiore a € 30.000,00; Le domande dovranno essere presentate esclusivamente utilizzando la procedura telematica presente sul sito web www.ebt-puglia.it/sostegno-genitorialita/ .
approfondisci

Misure di rafforzamento della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro – Contributi a favore delle aziende

13 Luglio 2021

Misure di rafforzamento della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro In via straordinaria e temporanea, in presenza di iniziative adottate in applicazione del “Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione virus COVID19 negli ambienti di lavoro” sono previsti contributi, volti a sostenere interventi aziendali destinati a rafforzare la prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro, come di seguito disciplinato, dal 01.03.2020 al 30.11.2021 :  
  • Contributo per interventi concernenti la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro, ovvero per l’acquisto di :
 
  • Mascherine filtranti FFP2 e chirurgiche;
  • Dispositivi di protezione oculare;
  • Indumenti di protezione individuale (Guanti, tute, camici)
  • Calzari e/o sovrascarpe;
  • Dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea (Termometri laser, termoscanner);
  • Detergenti e soluzioni disinfettanti;
  • Dispositivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale, quali barriere e pannelli protettivi, comprese le spese di installazione;
  • Test rapidi antigenici per la rilevazione di antigene sars-cov-19.
 
  • Contributo per interventi concernenti la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro, ovvero per interventi di:
 
  • sanificazione degli ambienti e delle attrezzature;
  • rifacimento di spogliatoi e mense;
  • realizzazione di spazi medici, ingressi e spazi comuni.
  Per accedere a suddetti contributi, il rappresentante legale della ditta richiedente, in regola con la contribuzione prevista  a favore dell’EBT, a far data dal 01 gennaio 2019, deve autocertificare che per le succitate spese, l’azienda  non ha già beneficiato di contributi pubblici, credito di imposta o altro intervento previsto dalla normativa nazionale e/o regionale, allegando le fatture quietanzate con indicazione dei DPI acquistati (quantità, prezzo unitario, prezzo totale) o con l’indicazione della prestazione d’opera effettuata, nonchè del documento illustrativo della finalità connessa alla salvaguardia della salute e della sicurezza dei lavoratori. Poiché la disponibilità di risorse dovrà tener conto del gettito riveniente dalla  provincia di competenza, con riferimento all’anno 2019, il contributo riservato all’azienda sarà pari al 80 % dell’importo della fattura al netto dell’IVA (ove prevista), fino ad un massimo di € 500.00 (cinquecento) e la domanda di contributo dovrà essere presentata attraverso il sistema associativo datoriale in capo ai Soci di questo Ente Bilaterale del Turismo. Il suddetto contributo a favore  sarà erogato una sola volta per singola matricola INPS. La domanda dovrà essere presentata sulla modulistica predisposta, qui scaricabile, e, trasmessa all’indirizzo PEC: pec@pec.ebtpuglia.it. Saranno esaminate le sole domande di contributo per il rafforzamento della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro, corredate di tutti i documenti richiesti, correttamente compilate, se pervenute entro il 30.11.2021 (farà fede la data presente sulla ricevuta di consegna della PEC).
approfondisci

ESAURIMENTO RISORSE – INTERVENTI A SOSTEGNO DEI LAVORATORI – EMERGENZA COVID 2021

31 Maggio 2021

Si comunica l'ESAURIMENTO dei fondi disponibili a sostegno dei lavoratori - Emergenza Covid 2021.

Pertanto dalle ore 12.00 di lunedì 31 maggio 2021 non sarà possibile presentare DOMANDE. Le domande presentate oltre suddetto termine, non verranno prese in considerazione.

E' invece ancora possibile presentare domande a valere sul fondo di sostegno alla genitorialità per i lavoratori, che hanno figli a carico, sospesi a causa dell'emergenza covid.  La domanda è scaricabile qui.

 
approfondisci