immagine grande

Turismo, Formazione e Lavoro
in Puglia

Informatica

18LE162S – corso base excel

LECCE

Il corso Microsoft Excel (della durata di 30 ore) consentirà ai partecipanti di acquisire  le competenze tecniche e creative per:

  • creare e formattare un foglio di calcolo elettronico
  • utilizzare le funzioni aritmetiche e logiche
  • importare oggetti nel foglio
  • collegare i fogli di calcolo e i dati in essi contenuti
  • rappresentare dati in forma grafica
  • produrre tabelle e grafici per report di qualità.

 

Programma Dettagliato del Corso Excel Base: ore 30

Lezione 1: introduzione al corso(durata complessiva 3 ore)

1. verrà somministrato un test per comprendere il livello generale della classe

Lezione 2: Creazione della Struttura del File (durata complessiva 3 ore)

  1. Panoramica generale – Che cos’è un file Excel e quali sono le sue potenzialità. Accedere al Programma e salvare un lavoro svolto.
  2. Progettare un foglio elettronico complesso – Esempi di applicazioni avanzate.
  3. Barre degli Strumenti Standard – Utilizzare correttamente la Barra del Titolo, la Barra dei Menù, le Barre degli Strumenti, la Barra della Formula, le Barre di Scorrimento e la Barra di
  4. Operare con i Fogli di lavoro – Aggiungere, eliminare, copiare o raggruppare più fogli di 
lavoro; modificare il nome o l’ordine dei fogli stessi. Cambiare il colore delle linguette dei 
Fogli di Excel.
  5. Raggruppare Fogli – Utilizzare il metodo più rapido ed efficiente per raggruppare due o più 
Fogli di Lavoro contigui e non.
  6. Modifica Nome Fogli di Lavoro – Utilizzare il metodo più rapido ed efficiente per modificare il 
Nome di un Foglio di Lavoro.
  7. Celle, Operazioni di Base – Operare con le celle i “mattoni” di Excel e conoscere le operazioni 
di base che possono compiersi su di esse e con esse, per sfruttarne appieno tutte le potenzialità. Selezione di una o più celle, una o più righe e/o colonne, intervalli non contigui piuttosto che differenti fogli di lavoro.
  8. Righe e colonne – Modificare la larghezza delle Colonne e l’altezza delle Righe. Posizionarsi sulle intestazioni di riga e di colonna, selezione e trascinamento con il mouse, aggiungere ed eliminare righe e colonne.
  9. I comandi da tastiera – Apprendere i principali comandi da tastiera per eseguire velocemente alcune operazioni
  10. Inserire/Eliminare Righe o Colonne con Comandi da Tastiera – Utilizzare Comandi da Tastiera per inserire o eliminare in maniera molto rapida Righe e/o Colonne in un Foglio di Lavoro.
  11. Selezione Rapida di Righe e Colonne – Utilizzare Comandi da Tastiera per selezionare velocemente una o più righe e/o colonne senza utilizzare il mouse.
  12. Selezione Rapida di Intervalli di Celle – Utilizzare Comandi da Tastiera per selezionare un range di celle, anche molto esteso.
  13. Spostarsi Rapidamente in un Range – Utilizzare Comandi da Tastiera per spostarsi rapidamente in un range di celle, anche molto esteso.
  14. Riempimento Rapido di Celle – Utilizzare Comandi da Tastiera per copiare il contenuto di una cella fino all’ultima cella piena, alla sinistra o alla destra della cella che si vuole copiare.
  15. Copiare, tagliare, incollare dati con Comandi da Tastiera – Utilizzare Comandi da Tastiera per tagliare, copiare, incollare il contenuto di una o più celle piuttosto che annullare l’ultimo comando eseguito.

Lezione 3: LAVORARE CON I FOGLI ELETTRONICI (durata complessiva 3 ore)

  1. Lavorare con i Database – Popolare righe e colonne con dati alfanumerici
  2. Visualizzare Rapidamente Valori in basso a Destra – Visualizzare somme, max, min, medie e altri indicatori nella Barra di Stato.
  3. Visualizzare Numero di Righe nella Casella Nome – Utilizzare la Casella Nome per individuare rapidamente il numero di Righe e/o Colonne selezionate.
  4. Incolla Speciale Formule – Incollare in una o più celle solo le Formule senza la Formattazione della cella di origine.
  5. Incolla Speciale Valori – Incollare i dati in “range value” (a valori), facendo pertanto perdere i riferimenti delle Formule o di eventuali Link.
  6. Incolla Speciale Trasponi – Variare velocemente la posizione di una serie di dati o stringa di testo passando da una visualizzazione orizzontale a una verticale o viceversa.
  7. Visualizzare i Riferimenti di una Formula – Individuare rapidamente e visivamente le celle a cui fa riferimento la formula selezionata.
  8. Spostare i Riferimenti di una Cella dal Bordo a mano – Modificare i riferimenti di una formula andando ad agire direttamente sui bordi delle celle e trascinandoli a mano nella posizione desiderata.
  9. 24.Ordinare Dati – Modificare l’ordine dei dati che verranno ordinati in ordine crescente/decrescente, dalla A/Z o viceversa.
  10. Comando Raggruppa – Unire più righe e/o colonne per raggrupparle e nasconderle alla vista così da migliorare la lettura o il layout dei dati.
  11. Trova/Sostituisci – Trovare e/o sostituire rapidamente una stringa di testo o numeri con un nuovo contenuto.

Lezione 4:Impostazione dei Formati (durata complessiva 3 ore)

  1. Formattazione – Dare al layout dei Fogli di Excel un aspetto più chiaro e semplice alla lettura: variare la dimensione e il formato dei caratteri, attribuire il formato grassetto, corsivo o sottolineato, attribuire il bordo alle celle e cambiare il colore dello sfondo o quello del carattere stesso. Migliorare la comprensione e l’efficacia della lettura dei dati. Attirare l’attenzione su parti specifiche del foglio o migliorarne l’aspetto estetico. Agire sulla Formattazione delle Celle e dei Fogli.
  2. Formattazione Base Celle – Imparare a gestire i principali comandi relativi alla formattazione di base delle celle: grassetto, corsivo, sottolineato, sfondo o carattere colorato, ecc.
  3. Formattare con Testo a Capo – Modificare la formattazione del testo per mantenere la larghezza della colonna fissa e mandare a capo il testo per quanto necessario.
  4. Formattare Data – Modificare la formattazione della data per farle assumere la visualizzazione richiesta o preferita.
  5. Copia Formato – Copiare il formato di una cella o di una selezione di celle su aree differenti così da fargli assumere le stesse caratteristiche di formattazione.
  6. Unisci e Centra – Unire le celle selezionate e centrare l’eventuale testo all’interno della data selezione.
  7. 33.Blocca Riquadri – Bloccare lo scorrimento di righe e/o colonne per migliorare la visualizzazione e la lettura dei dati.
  8. Ripetere Ultimo Comando – Velocizzare l’esecuzione della stessa operazione mediante la ripetizione automatica dell’ultimo comando appena eseguito.

ESERCITAZIONI 

Lezione 5: Impostazioni di Stampa e Salvataggio del File (durata complessiva 3 ore)

  1. Visualizzare Griglia – Inserire o eliminare la Griglia per variare la visualizzazione grafica dei Fogli.
  2. Visualizzazione – Modificare la percentuale di visualizzazione del Foglio per migliorarne la visione e lettura.
  3. Anteprima di Stampa – Visualizzare un’anteprima della stampa per modificare eventuali settaggi prima di procedere con la stampa vera e propria. Impostare intestazioni e piè di pagina standard o personalizzate.
  4. Stampa – Utilizzare le Finestre “Anteprima di Stampa” e “Imposta Pagina”. Selezionare e stampare sezioni specifiche dei fogli di lavoro oltre che impostare particolari righe e/o colonne da stampare su più fogli.
  5. Salvataggi – Utilizzare questo comando per salvare il lavoro svolto e organizzarlo in apposite cartelle.

ESERCITAZIONI

Lezione 6 – Inserimento di Formule e Funzioni (durata complessiva 3 ore)

  1. Info Generiche su Formule e Funzioni – Informazioni utili e di carattere generale che è necessario conoscere in relazione alle formule di Excel.
  2. Sintassi delle Formule – Utilizzare il linguaggio corretto nella digitazione di Formule e Funzioni.
  3. Riferimenti Assoluti/Relativi – Acquisire le conoscenze necessarie per operare in maniera rapida ed efficiente utilizzando i riferimenti assoluti e relativi.
  4. Bloccare Rapidamente i Riferimenti di Riga e Colonna (F4) – Utilizzare un rapido comando per fissare i riferimenti assoluti o relativi di righe e/o colonne.
  5. SOMMA( ) – Eseguire l’operazione di somma tra due o più celle.
45. Somma di Celle in più Fogli – Eseguire la somma di celle che si trovano in Fogli di Lavoro differenti.
  6. SE( ), E( ), O( ) – Imparare ad utilizzare le più importanti Funzioni Logiche di Excel, che compiono determinate operazioni se un certo risultato è vero ed altre operazioni se il risultato è falso.
  7. SOMMA.SE( ), SOMMA.PIU.SE () – Eseguire la somma delle sole celle che rispondono ad uno o più requisiti.

ESERCITAZIONI

Lezione 7 – Inserimento di Formule e Funzioni (durata complessiva 3 ore)

  1. SUBTOTALE ( ) – Determinare i subtotali di una tabella utilizzando le etichette di colonna.
  2. MATRICE.SOMMA.PRODOTTO( ) – Sommare rapidamente il prodotto di più fattori presenti in una tabella.
  3. FINE.MESE( ), ANNO( ), OGGI( ), GIORNO.LAVORATIVO( ) – Utilizzare le principali funzioni Data per determinare l’ultimo giorno del mese o l’anno di appartenenza riferito ad una data, aggiornare automaticamente una data all’apertura del file, escludere dal conteggio i giorni festivi.
  4. MAX/MIN – Individuare il valore massimo o minimo all’interno di un determinato range.
  5. CONTA.NUMERI( ), CONTA.SE, CONTA.VALORI( ) – Contare, all’interno di un range, quante celle contenenti numeri sono presenti all’interno della selezione data o il numero di celle che soddisfano una determinata condizione o il numero di celle contenenti valori.
  6. VAL.ERRORE – Individuare se il contenuto di una cella è uno tra i seguenti: #VALUE!, #REF!, #DIV/0!, #NUM, #N/A, #NAME? o #NULL!
  7. CERCA.VERT( ), CERCA.ORIZZ( ) – Utilizzare le più importanti formule di ricerca che permettono di individuare un valore, in uno o più fogli, corrispondente a determinati criteri di ricerca.

ESERCITAZIONI 

Lezione 8- Inserimento di Formule e Funzioni (durata complessiva 3 ore)

  1. CONCATENA( ), CONCATENA CON & – Unire in un’unica cella il contenuto di due o più celle.
  2. DESTRA/SINISTRA( ) – Estrarre un determinato numero di caratteri di una cella partendo dalla prima posizione a destra o la prima a sinistra.
  3. STRINGA.ESTRAI( ) – Estrarre un determinato numero di caratteri di una cella partendo da un carattere specifico all’interno della stessa cella.
  4. RANGO( ) – Ricavare la posizione (rank) del contenuto di una cella all’interno di un determinato range.
  5. DB.VALORI – utilizzare la formula “database” che costituisce una sorta di filtro avanzato e molto flessibile nell’analisi combinata di grossi database.

ESERCITAZIONI

Lezione 9 – Inserimento di Formule e Funzioni (durata complessiva 3 ore)

  1. Riferimento Circolare – Risolvere gli errori che si generano quando una formula fa riferimento ad una propria cella, direttamente o indirettamente.
  2. Formattazione Condizionale – Formattare una o più celle in maniera diversa a seconda della condizione impostata che soddisfano.
  3. Nomi ed Etichette nelle Formule – Acquisire conoscenze sulle potenzialità associate ai NOMI e alle ETICHETTE nelle Formule.

ESERCITAZIONI

Lezione 10: ULTIMA LEZIONE(durata complessiva 3 ore)

63.test di verifica di apprendimento correzione e valutazione.

Le lezioni si svolgeranno dalle 14:00- alle 17:00

dei giorni 09-10-11-12-13-16-17-18-19-20 LUGLIO

LE LEZIONI SI TERRANNO PRESSO L’HOTEL PATRIA DI LECCE

approfondisci

18BA113S – Excel applicato all’azienda

Bari

L’obiettivo del corso è quello di fornire agli allievi le conoscenze e le competenze per operare in maniera efficace ed efficiente con il programma excel.

Il corso si svolgerà in via G. Lindemann a Bari secondo il seguente calendario:

  • 21 Maggio 2018 ore 14.00- 16.30
  • 29 Maggio 2018 ore 14.00- 16.30
  • 4 Giugno 2018 ore 14.00- 16.30
  • 11 Giugno 2018 ore 14.00- 16.30
  • 18 Giugno 2018 ore 14.00- 16.30
  • 25 Giugno 2018 ore 14.00- 16.30
  • 2 Luglio 2018 ore 14.00- 16.30
  • 9 Luglio  2018 ore 14.00- 16.30
approfondisci

CATEGORIE

Per scoprire i corsi in atto, utilizza il motore di ricerca qui sotto, o naviga per categorie dal menù a destra