Punto Lavoro

Uno sportello al servizio di aziende e lavoratori studiato dall’EBT Puglia per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

È rivolto alle imprese interessate ad individuare figure professionali specifiche e alle persone in cerca di occupazione e punta a facilitare l’incrocio fra domanda e offerta di lavoro, “Punto Lavoro, il nuovo servizio lanciato dall’EBT Puglia in questi giorni.

L’iniziativa si ispira alle recenti direttive del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che autorizza anche gli Enti bilaterali a svolgere attività di intermediazione al lavoro e trova spazio in una sezione rinnovata del sito.

L’idea è di creare una  banca dati, che da un lato raccolga i curriculum dei lavoratori interessati a partecipare alla selezione, dall’altro le richieste di professionalità specifiche delle aziende, che possono così contare sul supporto dell’EBT nella fase di selezione e formazione dei candidati. Ai lavoratori è offerta infatti l’opportunità di candidarsi per la selezione e ricevere una formazione mirata all’inserimento lavorativo, in linea con la propria esperienza oltre che con il profilo professionale richiesto.

L’obiettivo è quello di favorire l’occupazione nel segno della qualità, in un settore continuamente alla ricerca di profili da inserire al lavoro già formati, sulla base delle esigenze delle aziende.