Nuovo avviso – fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro | Misure di rafforzamento della prevenzione e sicurezza dei luoghi di lavoro – contributi a favore delle aziende | Esaurimento risorse – interventi a sostegno dei lavoratori – emergenza covid 2021 | Intervento straordinario emergenza covid – anno 2021 | Servizio assistenza ai lavoratori 2021 | Agosto 2020 – chiusura uffici | Servizio assistenza lavoratori – sussidio covid19 | Aggiornamento formazione e attivita’ formativa obbligatoria 2020 emergenza covid19 | Primi 106 milioni per la cassa integrazione in deroga di tutti i lavoratori dipendenti. | Chiusura uffici al pubblico – emergenza corona virus. | Borsa lavoro turismo puglia 2020 – avvicinare il mondo giovanile professionalmente qualificato alle imprese turistiche del territorio – presentazione alla stampa | Fondo assistenza lavoratori – esito istruttoria commissione del 10.02.2020 | Borsa lavoro turismo puglia 2020 – avvicinare il mondo giovanile professionalmente qualificato alle imprese turistiche del territorio | Ripartono i corsi gratuiti 2020 organizzati da ebtpuglia | Sussidi a favore dei lavoratori 2019-2020 | Procedure rimborso quote erroneamente versate a ebt | Rinnovata la presidenza ebt-puglia per il quadriennio 2019-2023 | Regolamento generale sulla protezione dei dati – seminario di approfondimento | Nuovo calendario corsi formazione 2017-2018 | Formazione obbligatoria in materia di sicurezza ed igiene | Rimborso retta scolastica | Corso barman – lecce | Servizi di assistenza a favore dei lavoratori | Corso di responsabile piscine e addetto agli impianti tecnologici | Servizi assistenza ai lavoratori | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – elenco definitivo dei centri di formazione esterna (cfe) convenzionati | Corsi professionalizzanti 2017 – area gargano | Nuovi servizi | Nuovo sito online | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – aggiornamento | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro | Borse di studio a.s.-a.a. 14-15 | Incentivi per le imprese che attivano il contratto di apprendistato | Programma formativo novembre 2016 – febbraio 2017 | Formazione obbligatoria in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro – programma attivita’ formative 2016 |

ULTIMA NEWS

NUOVO AVVISO – Fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - BURP 134/2021 del 28.10.2021 è stato pubblicato il nuovo avviso (qui scaricabile)  per la presentazione delle domande a valere sul Fondo pubblico-privato per il sostegno alla genitorialità e alla conciliazione vita-lavoro. Le misure previste dall'avviso sono le seguenti: Misure di sostegno alla famiglia A. Sussidio di € 400,00 una tantum per ogni figlio minore al 31.12.2021 e presente nel nucleo familiare. Il sussidio è riconosciuto al nucleo familiare, per un max di € 1.200,00. L’erogazione di tale sussidio è limitato all’anno 2021 e saranno prese in considerazione le sole domande inviate, entro e non oltre il 31.12.2021; B. Rimborso delle spese sanitarie connesse alla gravidanza, sostenute dalla lavoratrice o dalla coniuge del lavoratore (visita ginecologica, ecografia, visita morfologica, G-test/ villocentesi / amniocentesi), sostenute a far data dal 01.01.2021; Misure a supporto della salute per sé e i propri familiari, volte ad allargare il quadro delle tutele:  C. Rimborso spese per analisi ed esami specialistici per la prevenzione e la diagnosi dei tumori (visita senologica, ecografia mammaria, mammografia, esame della prostata, pap-test, controllo dei nei, etc.), sostenute a far data dal 01.01.2021; D. Rimborso spese per prestazioni a sostegno di figli che necessitano di supporto allo sviluppo psico-fisico (disabili, BES, dislessici, ADHD) o di familiari anziani e/o bisognosi di assistenza (logopedia, psicomotricità, fisioterapia, potenziamento cognitivo, terapia occupazionale, psicologia, terapia ABA), sostenute a far data dal 01.01.2021. Le domande possono essere presentate dai soli lavoratori, occupati e non, residenti in Puglia, dipendenti o già dipendenti di aziende aderenti all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia (EBT-Puglia) e che svolgono o hanno svolto, la propria attività presso le sedi operative della stessa regione Puglia.

Possono presentare domanda di accesso al Fondo:

  • le lavoratrici e i lavoratori residenti in Puglia, occupati con contratto regolare di lavoro di tipo subordinato, a termine o a tempo indeterminato nelle aziende che abbiano aderito all’EBT-Puglia almeno 4 mesi prima della presentazione della domanda di accesso al fondo e che alla data di presentazione della domanda siano in regola con la contribuzione all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia dovuta;
  • le lavoratrici e i lavoratori stagionali residenti in Puglia che si trovino in stato di disoccupazione, ma che possano dimostrare che a far data dal12.2019 (D.D. 1112/2019) hanno avuto un rapporto di lavoro, della durata minima di gg. 90 continuativi, con aziende aderenti all’EBT-Puglia, che alla data di presentazione della domanda siano in regola con la contribuzione all’Ente Bilaterale del Turismo Puglia dovuta, che abbiano il seguente requisito:
- un reddito ISEE del nucleo familiare stabilmente convivente non superiore a € 30.000,00; Le domande dovranno essere presentate esclusivamente utilizzando la procedura telematica presente sul sito web www.ebt-puglia.it/sostegno-genitorialita/ .
approfondisci

SERVIZI FORMATIVI

AGGIORNAMENTO FORMAZIONE E ATTIVITA’ FORMATIVA OBBLIGATORIA 2020 EMERGENZA COVID19

Dopo la sospensione delle attività formative dettate dai numerosi provvedimenti governativi che hanno regolamentato tutte le attività sociali per contenere la diffusione del contagio da COVID19, l’Ente Bilaterale del Turismo ha ripreso a erogare i propri servizi formativi.   La ripresa delle suddette attività ha in parte però modificato l’operatività e così come previsto dalle disposizione del Ministero del Lavoro, in considerazione della situazione eccezionale, caratterizzata dalle misure di contenimento per evitare e prevenire il contagio da COVID-19, in coerenza con il principio introdotto dall'articolo 103, comma 2, del Decreto-legge n. 18 del 2020, nel caso in cui non sia possibile, temporaneamente, effettuare l'aggiornamento previsto delle attività formative obbligatorie, si può ugualmente proseguire lo svolgimento dell'attività lavorativa. Per quanto invece, attiene i nuovi corsi in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro, che dovranno essere obbligatoriamente svolti, si comunica che è possibile fare riferimento alla rete degli Enti convenzionati con questo EBT, che dovranno erogare tutti corsi, in modalità a distanza sincrona, ad eccezione di quelli per cui è prevista la parte pratica, per i quali non è possibile al momento procedere.  
approfondisci

REGISTRATI

Sei un privato in cerca di lavoro nel settore turistico o vuoi migliorare la tua posizione lavorativa?
Hai un’impresa e sei alla ricerca di lavoratori qualificati?
Registrati per utilizzare i nostri servizi.